Seguiamo piste,
esploriamo
territori,
costruiamo idee

Non raccogliamo solo dati
e non forniamo solo informazioni.

Per dipanare il presente e governare
il futuro delle marche, abbiamo
creato metodologie originali
e innovative, capaci di elaborare
diagnosi approfondite
e soluzioni ad hoc

BRAND MANAGEMENT

BRAND MANAGEMENT

Il marketing tradizionale
è convinto che per legare
i consumatori alle marche
sia sufficiente pubblicizzare
valori e vantaggi.
Noi pensiamo che
la brand experience
sia più importante

Le persone non comprano marche.
Comprano l’esperienza che le marche
promettono.

Ciò che più conta non è tanto capire
l’immagine che una marca trasmette,
quanto le aspettative che questa
immagine suscita nei consumatori.

La brand experience va considerata
la dimensione fondamentale
della brand equity, quella che
meglio spiega preferenze
e scelte di consumo:
tutto ciò che una marca dà,
significa e fa per noi.

Le nostre metodologie per il brand management

  • Consumer insights

    Comprendere una marca significa innanzitutto decifrare i consumer insight. Portandone alla luce l’esperienza verbale e vissuta, il nostro modello Brand Voyager® guida alla scoperta delle intuizioni più profonde e significative dei consumatori

  • Touch point evaluation

    I consumatori utilizzano una molteplicità di contatti con la marca, mai sperimentata in passato. Il nostro modello
    Copy clinics® propone un approccio interattivo e multimediale alla comunicazione e alla capacità di coinvolgere i consumatori

  • Brand equity

    I KPI’s  tradizionali non possono misurare la vera forza di una marca. Rilevando l’interazione tra le dimensioni-chiave della marca (statura, immagine ed experience), il nostro modello Brand Keystone®, utilizzato per più di 350 marche in 25 Paesi, consente una diagnosi approfondita della marca e rivela come rafforzarla in prospettiva

  • Strategia di marca

    Il nostro programma Brand Roadmap® propone un intervento personalizzato (comprensivo di workshop creativi, brainstorming, consulenza strategica), in grado di identificare le leve a maggiore potenziale per il futuro della marca.

DIGITAL BRANDING

DIGITAL BRANDING

Dal web analytics
al web intelligence

La rete è un universo trasparente,
in cui tutto è accessibile, identificabile
e misurabile. 

Tuttavia, questa sovrabbondanza
di informazioni rende difficili una reale
comprensione dei dati e un affidabile
controllo degli investimenti.

Noi forniamo il filo d’Arianna
per districarsi nel labirinto della rete.

Il nostro approccio al digital branding
comincia dove si arresta il web analytics:
il nostro modello Webvoyant®
consente di governare l’attività digitale
di una marca, capire la sua rilevanza
e il posizionamento sui social media,
ottimizzare la sua presenza sulla rete

Webvoyant® il nostro approccio al digital branding

  • Social media audit

    Identificare i web insight, all’interno del’infinito brusio dei social media è il principale obiettivo del nostro modello
    Brand e-valuator®, progettato per orientarsi nel labirinto delle conversazioni sul web, per portare alla luce il vissuto digitale della marca

  • Digital touch points

    Il web analytics non è sufficiente per capire il ruolo della marca nella rete. Il nostro modello qualitativo
    Brand e-xperience® consente di valutare le attività digitali della marca, catturando le impressioni, il grado di interazione e il coinvolgimento degli utenti della rete

  • Digital equity

    La rivoluzione digitale impone un cambio di prospettiva nell’approccio alla marca. Il nostro modello di Brand e-quity® è finalizzato a misurare il valore della marca sul web e il suo impatto sulla brand equity offline

  • Web intelligence

    Brand e-volution® è un intervento di consulenza finalizzato a ottimizzare la strategia digitale della marca allo scopo di potenziarne la rilevanza e la capacità di coinvolgimento sulla rete

BRAND LAB

BRAND LAB

Non sappiamo da dove
nascono le idee e
le tendenze. Ma sappiamo
come catturarle,
addomesticarle e fecondarle

Anticipare il futuro è un vantaggio
competitivo irrinunciabile
per sostenere la competitività
delle marche a lungo termine

Stimoliamo e governiamo la creatività
attraverso metodologie dedicate:

  • coinvolgendo trend setters
    capaci di cogliere stili di vita emergenti
    in tempo reale e generare
    idee originali e sorprendenti
  • guidando processi di innovazione,
    allo scopo di ideare, ottimizzare,
    e implementare le soluzioni più efficaci

Il nostro approccio alla creatività

  • Trend Lab

    Trendvoyant® è un programma di intervento finalizzato a identificare le tendenze e i nuovi stili di vita, in grado di influenzare il futuro della marca: coinvolgendo giovani talenti e stimolando la loro capacità di osservazione e ideazione, il nostro modello sfrutta la loro creatività per fronteggiare le sfide della marca

  • Innovation Lab

    L’innovazione è un processo dinamico che può essere efficacemente governato attraverso un approccio sinergico di fasi di intervento integrate. Grazie all’impiego di tecniche mirate a stimolare il pensiero divergente e la creatività , il nostro programma di Interactivator® è in grado di generare, selezionare e affinare idee originali e innovative